"Dime de qué presumes y te diré de qué careces" (Dimmi di cosa ti vanti e ti dirò che cosa ti manca)

martedì, giugno 19, 2007

Tenga duro Presidente!

Grazie a Barbara Di ho scoperto che si può scrivere al Pres. del Cons.
Ma la mia lettera al Prof è di segno diametralmente opposto: nella lunghezza e nel contenuto.

Sig. Presidente,

La prego di non dar retta a quanti La invitano a dimettersi, e La esorto a mantenere la rotta che in quest' anno ha tenuto.
Tanto a governare Lei non ci riesce e più resta in sella più a fondo va il PD ed il centrosinistra tutto, come spero vivamente. Se riesce a dur
are cinque anni magari nella prossima legislatura il centrodestra riesce addirittura a prendersi i due terzi in entrambe le camere e riesce a darci una Costituzione decente.

Distinti saluti
Ugo Frasson

2 Comments:

Anonymous Giorgio said...

ahahaahah bellissimo :)

1:51 PM

 
Anonymous Anonimo said...

grandioso :D

11:23 AM

 

Posta un commento

<< Home